Spix.it - L'e-commerce della comunicazione

Come usano lo smartphone gli italiani?

Quanti GIGA, minuti o SMS consumiamo ogni mese? Con la ricerca dell’osservatorio di Tariffa.it scopri come usano lo smartphone gli italiani! E tu come usi il tuo?

Da una ricerca dell’osservatorio di Tariffa.it – il sito che permette di cercare e confrontare le migliori offerte di telefonia fissa e mobile – sono emersi una serie di interessanti dati che fotografano come le persone trascorrano il loro tempo quando hanno lo smartphone in mano.

I primi dati riguardano il traffico Internet effettuato dal cellulare: ben 2,0 Giga al mese, frutto di connessioni frequenti ai social network più popolari (Facebook su tutti), della visione di filmati su YouTube, dell’ascolto di musica in streaming da Spotify o Apple Music e dell’utilizzo dei programmi di messaggistica in tempo reale, come WhatsApp o Telegram. Il dato è in crescita continua e costante perciò è facile ipotizzare che la domanda di piani dati che offrano sempre più Giga sia tra le principali esigenze degli utenti.

Sempre soffermandoci sul traffico Web, un’ulteriore conferma del “bisogno” di dati viene dalla percentuale di persone che, ogni mese, sforano il monte dati: al 23% dei possessori di uno smartphone, infatti, non bastano i Giga offerti dal loro piano tariffario. A questi, però, fanno da contraltare coloro che – probabilmente perché hanno puntato su un quantitativo di Giga elevato – non riescono a consumarli completamente. Si tratta del 43% degli utenti che sfruttano meno di un quarto del pacchetto a loro disposizione.

L’importanza della velocità della rete va di pari passo con un’esperienza d’uso gratificante. Per questo motivo il 57% dei possessori di uno smartphone naviga sfruttando la propria rete Wi-Fi, quella dell’ufficio o i sempre più diffusi hotspot pubblici. Per quanto riguarda le reti mobili, al momento a farla da padrone sono ancora le connessioni 3G, più capillarmente presenti su tutto il territorio nazionale, a cui il 94% degli intervistati si è collegato almeno una volta. Non altrettanto diffuso (ma è solo una questione di tempo) il 4G, sfruttato comunque già da un buon 76% di possessori di smartphone.

L’indagine ci permette anche di avere una panoramica sugli utilizzi dello smartphone come telefono, analizzando funzioni che a volte sembrano finire in secondo piano come le chiamate fatte o l’invio di Sms. In media ogni utente effettua telefonate per un totale di 156 minuti trascorsi a chiacchierare con qualcuno. In drastico calo l’utilizzo dei “vecchi” Sms, sempre più ignorati a vantaggio delle succitate app di messaggistica in tempo reale. Nel corso del mese ogni persona invia 15 messaggi. In pratica meno di uno al giorno, probabilmente per restare in contatto con chi ancora non ha effettuato il passaggio da un telefono di vecchia generazione a uno di nuova.

Per ottenere tutti questi servizi e sfruttare il loro smartphone al meglio e senza alcuna limitazione, gli utenti sono disposti a spendere, ma non troppo. La ricerca della tariffa più conveniente e le sempre più vantaggiose offerte da parte dei gestori hanno infatti portato la spesa media mensile a 16,52 euro.

E tu come usi il tuo smartphone? Scarica subito l’app di comparazione del comparatore di tariffe Tariffa.it, disponibile su Google Play per smartphone Android e su App Store per iPhone. Scoprirai un alleato prezioso per assicurarti il piano tariffario perfetto sulla base dei tuoi reali consumi!

Articolo tratto da lastampa.it

Share this post



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *